LA SANTA FAMIGLIA? LA CHIESA SE NE INFISCHIA!

Le ultime apparizioni a Fatima nell’ ottobre del 1917 riguardano proprio la Santa Famiglia. È evidente che la preoccupazione più grande di Dio sta nel disastro della famiglia che si sarebbe consumato nel secolo delle grandi liberazioni da Lui. Non destano abbastanza stupore teologico o mistico le parole di suor Lucia sull’ assalto finale alla… Continua a leggere LA SANTA FAMIGLIA? LA CHIESA SE NE INFISCHIA!

I MIRACOLI CHE NON SALVANO NESSUNO

Mi fa sempre molto riflettere la pagina del Vangelo in cui su dieci lebbrosi ne torna indietro solo uno a ringraziare. Quanto è importante ringraziare per Cristo? Forse che un padre o una madre accettano volentieri i “grazie” detti da un figlio perché ha ricevuto cure e attenzioni dai genitori? Personalmente mia figlia più piccola… Continua a leggere I MIRACOLI CHE NON SALVANO NESSUNO

PRIMO MATRIMONIO GAY CELEBRATO DA UN SACERDOTE CATTOLICO. FRUTTO DI AMORIS LETIZIA?

La notizia che ha dell’incredibile arriva dal Messico, nello Yucatan a Quintana Roo. 

Il Sacerdote di Playa del Carmen “Pablo Perez” Celebra la prima unione gay, con la benedizione di Dio all’interno di una cerimonia religiosa in un hotel della Riviera Maya.

Gli sposi marito e marito, Jose M. E Christopher C., Celebrano la loro unione matrimoniale con una cerimonia religiosa Cattolica, con tanto di gigantografia del Rosario messa al collo dei due novelli sposi.

La coppia Quintanarrense composta da José Manuel Moreno Bermúdez e Christopher Dante; hanno unito le loro vite nel (sacro?) vincolo del matrimonio, dopo che lo scorso venerdi nel Comune di Soliradidad hanno celebrato il rito civile, a distanza di una settimana, questo sabato in un hotel centrale della città di Cancun circondati da amici e familiari celebrano La formalizzazione del loro matrimonio in una cerimonia religiosa, celebrata da Padre Paolo Perez guajardo ex Legionario di Cristo. (Qui)


Padre Pablo Pérez Guajardo, appartiene alla Prelatura di Cancún-Chetumal di cui il reggente Vescovo è Pedro Pablo Elizondo. (Qui)

Il Sacerdote non è nuovo agli allori dello scandalo verso i fedeli, considerando che nel 2012 gli è stato vietato di Celebrare Messa e di prendere un periodo di riflessione, per lo scontro avuto con delle decisioni intraprese dal Vescovo locale. (Qui)

Per saperne di più. (Qui)

Fonte video: (Qui)
Seguici su Facebook (Qui)

CANTO DI LODE DEL PRINCIPIANTE

Entravo per la prima volta in una chiesa di una cittadina che più di tanto non mi interessa. Sull’arte si possono avere molte opinioni personali, ma su quella Sacra no, perché il falso d’Autore non esiste. Esiste chi non vede l’Autore. Camminavo tra riquadri di Santi e di Re Davide e di Salomone… Procedevo tra… Continua a leggere CANTO DI LODE DEL PRINCIPIANTE

DEO GRATIAS

Mi rivolgo da popolana al popolo di Dio, di cui faccio parte e che non è una categoria né ideologica né mitica, semmai Mistica. Viviamo in un momento storico della Chiesa di incredibile allucinazione comunicativa. L’intervento di Parolin  ha, invece, messo a fuoco il problema più difficile da risolvere: l’incomunicabilità tenace tra due parti che… Continua a leggere DEO GRATIAS

ATTENZIONE AI SUPER APOSTOLI E ALLE DIPENDENZE DA MOTU PROPRI.

Venne la Luce ma chiamarono un faro alogeno perché “non bastava”. Ed ecco che viene la figura del “Super Pastore” che è talmente più bravo del Buon Pastore, da mettere in riga le pecore non smarrite. Fuori dall’ironia, vi è da osservare che nella “Azienda Vaticana” oggi si viene assunti o licenziati secondo il criterio… Continua a leggere ATTENZIONE AI SUPER APOSTOLI E ALLE DIPENDENZE DA MOTU PROPRI.

NUOVO CREDO, PER LA GIOIA DEGLI SCISMATICI. COSA DIRANNO I CATTOLICI?

Alberto Melloni noto storico del cristianesimo e del Concilio Vaticano II, ha rilanciato un tema tra i più delicati nel complesso dialogo tra la Chiesa Cattolica e la Chiesa d’Oriente: l’unità stessa del cristianesimo. Ebbene, secondo Melloni nel prossimo incontro in Italia con il Patriarca Bartholomeos verrà donata dalla Chiesa una diversa traduzione della preghiera… Continua a leggere NUOVO CREDO, PER LA GIOIA DEGLI SCISMATICI. COSA DIRANNO I CATTOLICI?